La resina per pavimenti

resina per pavimenti La resina per pavimenti è un elemento molto utilizzato, specie negli ultimi anni per rinnovare e ristrutturare la casa, grazie alla sue tante proprietà: è impermeabile, resistente, lucente, antigraffio e creativa. Si tratta dunque di un elemento molto duttile, in grado di offrire le migliori opportunità per rinnovare i pavimenti in poco tempo e con una spesa minima.

Grazie alla continua collaborazione tra l'industria e i designer sono nate una vastissima gamma di resine per pavimenti da adattare alle diverse esigenze estetiche o tecnico-funzionali.
Tra le resine per pavimenti più utilizzate più utilizzate, ci sono le resine autolivellanti: lucide, brillanti e perfettamente lisce rappresentano il prodotto ideale per pavimentare uffici o luoghi pubblici, in cui è importante la praticità e l'igiene. I pavimenti in resina autolivellanti sono estremamente facili da pulire e molto resistenti agli urti.
Se si desidera un pavimento che protegga gli ambienti e si conservi intatto e durevole per molto tempo, si può optare per la resina per pavimento monolitico. Un unico blocco di resina riveste tutto l'ambiente, senza fughe né fessure. Ideale per rivestire anche le pareti, perché crea un effetto scenografico di grande impatto.
Le opportunità che la resina per pavimenti è in grado di offrire non finiscono qui ma si estendono all'utilizzazione di resine materiche: i pigmenti di colore sono applicati direttamente sulla base di resina epossidica. Vengono fuori, in questo modo, delle vere e proprie opere d'arte; pavimenti dei colori cangianti e che riproducono la consistenza della materia. Si tratta di rivestimenti assolutamente nuovi in grado di rispondere alle esigenze di chi desidera originalità, bellezza e funzionalità per il pavimento della propria casa.

resina per pavimenti La versatilità della resina per pavimenti consente il suo utilizzo in mille modi diversi: un esempio è rappresentato dai pavimenti in spatolato. I produttori offrono una speciale resina che può essere applicata con quest'effetto spatolato di grande bellezza. Lo stesso vale per l'effetto metallico o cangiante: per pavimenti al di fuori dell'ordinario.
La tecnica per applicare la resina per pavimenti si basa sempre su un'ottima preparazione del fondo, con prodotti specifici. In un secondo momento viene creata la base di resina epossidica sulla quale vengono poi applicate le polveri pigmentate o qualsiasi altro elemento decorativo desiderato. Il tutto viene poi coperto con una finitura coprente e lucida.
Si crea così un effetto pietrificante che tende a creare una sensazione di profondità maggiore. La bellezza di questi pavimenti in resina risiede nel fatto che sono esclusivi perché lavorati manualmente e quindi nessuno si rivela uguale all'altro.






null