Pavimenti in resina: la guida online

L'unico sito web completamente dedicato ai pavimenti in resina.
Scopri le varie opportunità offerte dalla resina per abbellire il tuo pavimento e creare splendidi effetti estetici.
Consulta le pagine di questo sito web per scoprire tutto al riguardo: pavimenti in resina per la tua casa, pavimenti in resina industriali, il fai da te, tipologie di pavimenti in resina e offerte selezionate tra le migliori in Italia!
Inoltre una directory interna che raccoglie gli operatori di settore selezionati per ogni città.

Resina per pavimenti : scopriamola insieme

pavimenti in resina Per arredare, decorare, personalizzare, arricchire, potenziare e personalizzare la propria casa ci sono i pavimenti in resina. Sono una grande risorsa, dalle enormi potenzialità per chi desidera una soluzione creativa e all'avanguardia.
Se non amate la casa anonima o i pavimenti tutti uguali; se cercate un'opportunità per rendere unica la vostra dimora, allora per voi c'è la resina, materiale versatile e dall'effetto meraviglioso: brillante, flessibile, elastica e moderna. Ogni realizzazione si trasforma in un'opera d'arte, perché la resina permette di dare sfogo alla propria creatività. Può essere mischiata a colori, può essere utilizzata senza altra aggiunta di materiale; si possono creare pavimenti lisci e brillanti, oppure dagli effetti a bassorilievo.

Con i pavimenti in resina si hanno tutta una serie di enormi possibilità per fare della nostra casa un luogo unico che rappresenti pienamente la nostra personalità.

Esistono varie tipologie di pavimenti in resina, ognuno con le proprie caratteristiche tecniche. In genere possono essere divisi in due famiglie: rivestimenti incorporati e rivestimenti riportati.
I primi vanno ad impregnarsi sulla superficie porosa, formando un solo corpo con il livello sottostante. Sono la base per livelli successivi.
I rivestimenti riportati si sovrappongono a quelli incorporati creando il pavimento vero e proprio. I rivestimenti riportati possono essere o a pellicola o autolivellanti: i primi formano uno strato sottile e sono realizzati con resina speciale che viene colata. Quelli autolivellanti hanno la stessa funzione ma sono indicati per superfici lisce e piane.

Per i pavimenti di resina vengono impiegati vari tipi di resina: quella epossidica, poliuretanica e i polimetilmetacrilati.

La resina epossidica ha la capacità di resistere molto bene agli urti e all'usura del tempo. Ha inoltre una buona resa, non si riduce il volume durante l'asciugatura e resite all'umidità. E' opportuno che sia ben miscelata, nelle giuste proporzioni.
La resina poliuretanica ha la proprietà di polimerizzare con l'umidità dell'aria, ma per indurire deve essere mescolata ad una sostanza indurente. E' molto elastica ed adatta ad ogni tipo di supporto.
Le resina MMA è invece formata da due componenti: la resina e il catalizzatore che deve essere dosato in base alla temperatura dell'ambiente esterno.

I pavimenti in resina sono la soluzione ideale per chi cerca qualcosa di originale ma che sia funzionale alle esigenze di vita. E' possibile infatti creare pavimenti antisdrucciolevoli con l'aggiunta di polveri a granuli, colorati, con l'aggiunta di pigmenti per colorare la resina e scegliere una miriade di finiture. A seconda del tipo di resina utilizzata si possono scegliere finiture lucide, opache, satinate, bucciate o antiscivolo. Una soluzione adatta pe chi vuole rinnovare la propria casa o ha a necessità di rinnovare il proprio ambiente di lavoro.
Sono ideali per quei luoghi di lavoro dove si utilizzano materiali chimici, perché resistono benissimo: alcuni tipi sono progettati per resistere anche agli acidi.

Le tecniche per la messa in posa di un pavimento in resina cambiano a seconda del tipo di materiale utilizzato e della temperatura ambientale. Le resine sono infatti molto sensibili alla temperatura e per ottenere una buona riuscita è necessario rispettare alcuni parametri: tenere conto dell'umidità del supporto, se c'è molta umidità il pavimento potrebbe non tenere , mentre la temperatura deve essere tra i 10 gradi centigradi e i 30 gradi.
In genere tra le più utilizzate per i pavimenti in resina sono quelle epossidiche che hanno una grandissima potenzialità e possono essere utilizzate per creare degli interni davvero unici.
Le potenzialità della resina sono davvero infinite, ideali per fare della propria casa un luogo d'arte. Le resine sono utilizzate da molto tempo nel settore edile ma negli ultimi tempi gli interior designer hanno iniziato a sfruttarla per personalizzare ed arricchire gli ambienti: liscia, lucida, opaca, spatolata, trasparente, colorata la resina è preziosa per rendere originale ogni angolo della casa.